Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha rilasciato un’intervista al quotidiano milanese, il Corriere della Sera, dove ha parlato del momento del suo Napoli, e del suo rapporto con la citta’ non tralasciando il mercato dove ha risposto a domande su Dybala, e su Raspadori…Ecco quanto dichiarato dal tecnico dei partenopei al quotidiano milanese, il Corriere della Sera:

 “Non sembri strano, ma è la natura ad unire me e Napoli. La passione per il calcio è viscerale, unica. Ma ci sono momenti e momenti e non è che se si fa un campionato ad alti livelli, rompendo anche il clima di depressione che ho trovato quando sono arrivato, poi se non vinci lo scudetto non hai fatto nulla, anzi per qualcuno ho fallito. Siamo riusciti a fare grandi cose, con quasi mezza squadra con il contratto a scadenza”.

Su Paulo Dybala, ed il suo mancato approdo a Napoli

: “Non è arrivato, sento dire qua e là. Il tentativo è stato fatto dalla mia società, poi devi fermarti quando ci sono gli steccati. Questo non ci deve far sentire da meno”

 E su Raspadori:

“Avrebbe tutte le caratteristiche per darci una mano. Con lui saremmo nella giusta direzione. Sarebbe il sostituto di Mertens”.

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN:https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Banner 300 x 250 – De Luca – Post