L’ultima giornata di Serie A ha fornito indicazioni radicalmente opposte a Salernitana e Napoli. Anche se poi gli azzurri sono incappati nella clamorosa eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Cremonese.

Qui Salernitana

Difesa in emergenza e uomini contati per Davide Nicola. Oltre ai lungodegenti Sepe, Maggiore, Mazzocchi, Bronn e Fazio, tutti potenziali titolari, l’allenatore granata deve rinunciare all’ultima ora pure a Radovanovic.

In attacco Dia e Piatek supportati da Candreva.

Davanti a Ochoa, la scelta sui tre centrali appare quasi obbligata: Gyomber, Daniliuc e Lovato. In mediana si va verso la riconferma di Coulibaly e Bohinen, con Vilhena che agirà da trequartista. Sugli esterni non ci sono alternative. Così si muoveranno Candreva a destra e Bradaric. Davanti, certo di una maglia Dia, con Piatek favorito rispetto a Bonazzoli.

Probabile formazione

SALERNITANA (3-4-1-2): Ochoa; Daniliuc, Lovato, Gyomber; Candreva, Coulibaly, Bohinen, Bradaric; Vilhena; Piatek, Dia. Allenatore: Nicola. 

Qui Napoli

Spalletti deve rinunciare sicuramente a Kvaratskhelia e Juan Jesus. L’attacco febbrile dei giorni scorsi ha sconsigliato la convocazione del georgiano, mentre il centrale brasiliano ha rimediato un noioso quanto doloroso infortunio durante l’allenamento di rifinitura: un trauma contusivo che lo costringerà ai box.

Smentendo le voci della vigilia, l’allenatore ha convocato anche Sirigu, destinato comunque a salutare Napoli la prossima settimana: appare ormai in dirittura d’arrivo lo scambio con la Fiorentina per Gollini.

Rientra tra i disponibili Demme, che aveva saltato la gara con la Cremonese per la nascita della figlia.  

Insomma, rispetto al massiccio turnover in Coppa Italia, oggi torneranno i titolarissimi. Meret tra i pali e difesa composta da Di Lorenzo, Rrahmani, Kim e Mario Rui. Consueto terzetto a centrocampo, con Lobotka in regia, affiancato da Anguissa e Zielinski.

Novità, invece, in attacco. Come anticipato dal tecnico toscano nella conferenza stampa della vigilia, dovrebbe esserci Elmas (“Sta mostrando il proprio valore. Sarà sicuramente della partita, in questo momento merita di giocare…”) nel tridente, assieme a Lozano e Osimhen

Probabile formazione  

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Elmas. Allenatore: Spalletti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

RESTA AGGIORNATO SUL NAPOLI:

Approfondisci le quote dei bookmakers per il derby

SEGUICI SUI PRINCIPALI SOCIAL:

Banner 300 x 250 – Ds – Post