Il Napoli strappa un preziosissimo pareggio con il Genoa (2-2) in trasferta, nella gara di andata dei playout del campionato Primavera 1.

Vincere la post season equivale a mantenere la categoria, e riscattare una stagione difficile, da concludere però nella maniera migliore possibile. La squadra di Frustalupi veniva da un periodo decisamente in flessione, poichè nelle ultime tre di campionato aveva conquistato un solo punto, frutto di due sconfitte determinanti a pochi passi dal traguardo salvezza.

Il verdetto finale ci sarà il prossimo giovedì, con il ritorno in casa dei partenopei.

Il Napoli inizia benissimo il match. Al 8′ Corci è miracoloso su Pesce, che protegge bene il pallone e poi gira verso la porta, esaltando la reattività dell’estremo difensore rossoblù. Il portiere si ripete quattro minuti dopo su Spavone, e allontana la minaccia con un bel riflesso.

Al 20′ però gli ospiti la sbloccano grazie ad un assolo sulla destra di Vergara, che piazza un succulento cross nel cuore dell’area: destro preciso e potente ad armare il destro di Pesce, intenzionato a buttare giù la porta.

Il Genoa tuttavia pareggia dopo appena 2 minuti con un diagonale di Besaggio. Il primo tempo termina 1-1. Pesa come un macigno il caldo terribile che consiglia i contendenti di abbassare notevolmente i ritmi.

L’intensità scema progressivamente e mette la gara sui binari di un sostanziale equilibrio, rotto solamente nel finale dal rigore segnato da Buksa (83′) cui fa da contraltare l’orgoglio degli azzurrini, capace di strappare con feroce determinazione il pareggio al 90esimo: sgasata in fascia di D’Agostino, che pesca la testa di Saco, per il 2-2 finale che può pesare come un macigno nella doppia sfida.

Il Tabellino:

GENOA (4-2-3-1): Corci, Dellepiane, Boci, Besaggio (dal 68’Cenci), Bolcano, Calvani (dal 68’Marcandalli), Macca, Ambrosini (dal 68’Accornero), Sadiku, Sahli (dal 58’Bamba), Buksa. Allenatore: Chiappino. 

NAPOLI (3-5-2): Idasiak, Barba, Costanzo, Iaccarino (dall’86’Gioielli), Acampa (dal 76’Giannini), Pesce (dall’86’Mercurio), Spavone (dall’86’Marchisano), Hysaj, Vergara (dall’80’Marranzino), D’Agostino, Saco. Allenatore: Frustalupi.

MARCATORI: 19′ Pesce (N); 22′ Besaggio (G); 84′ Buksa (G); 89′ Saco (N);

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLISEGUICI SUI PRINCIPALI SOCIAL:

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w

Banner 300 x 250 – De Luca – Post
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2