La settimana scorsa, all’indomani dell’amichevole con le Valli Bergamasche, le parole di Gian Piero Gasperini hanno fatto rumore, ben più della goleada (10-0) rifilata alla volenterosa squadra di dilettanti.

L’allenatore dell’Atalanta, infatti, ha ufficializzato che Ilicic, Miranchuk e Lammers non rientrano più nei suoi piani tecnici. Sostanzialmente, sono esuberi e come tali, finiscono sul mercato.

Matteo valutato 15 milioni

A questo punto, gli orobici nell’ottica di integrare il loro organico, hanno messo nel mirino un paio di vecchi pallini di Gasperini. Vale a dire Stephan El Shaarawy, della Roma e Matteo Politano, del Napoli.

Entrambi potrebbe far comodo per coprire il ruolo di esterno a tutta fascia, nel 3-5-2. Specialmente il napoletano sarebbe l’ideale, visto e considerato che già in passato, al Sassuolo, aveva ricoperto la medesima posizione.

Il nodo da sciogliere resta sempre il costo del cartellino. Il Napoli pretenderebbe non meno di 15 milioni, ma il management nerazzurro è convinto che sedendosi al tavolo della trattativa, si potrebbe limare ulteriormente qualcosa. Specialmente se si arrivasse nei giorni finali di mercato.

Giuntoli conferma Politano

All’ombra del Vesuvio, tuttavia, la situazione di Politano continua ad essere abbastanza fluida. Nel senso che Cristiano Giuntoli ha rassicurato l’entourage dell’ex Inter, durante la conferenza stampa che ha concluso il ritiro di Dimaro.

Queste le parole del diesse partenopeo: “Non è mai stato messo in discussione. Se qualcuno vuole andar via, non ha più desiderio di restare al Napoli, e questo non è Matteo, noi siamo pronti ad ascoltare. Siamo aperti a tutto se hanno delle offerte. Mai messo in discussione Politano…”.

Concetto inequivocabile. Tutt’altro che soggetto a interpretazioni varie ed eventuali.

Spalletti non ne fa un caso

Dichiarazioni che fanno il pari con quelle rilasciate da Luciano Spalletti, dopo il test match contro il Perugia. L’allenatore toscano era stato chiaro sull’argomento, ai colleghi che chiedevano spiegazioni sulle voci di mercato relative all’esterno.

Io non so perché vogliate far diventare un caso quello di Matteo. Se Politano rimane e ci dà il suo contributo importante come l’anno scorso, noi siamo tutti contenti…”.

Giuffredi polemico

E’ opportuno ricordare, però, che nei giorni scorsi c’era stato una sorta di botta e risposta virtuale tra il tecnico di Certaldo e l’agente di Politano, Mario Giuffredi.

Intervenendo in radio, il procuratore affermava sicuro: “Mai chiesto il posto da titolare. Non avrei mai permesso questa cosa ad un mio giocatore, perché il calcio è uno sport di competizione. Soprattutto quando si è in squadre di livello importante…”.

Accuse nemmeno tanto velate, rispedite prontamente al mittente. Certo che la polemica finisse lì.

Politano è quello che ha fatto più presenze di tutti nell’attacco del Napoli. Solo Elmas ha fatto più presenze di lui!“.

RESTA AGGIORNATO SUL MERCATO DEL NAPOLI:

Approfondisci le caratteristiche tecnico-tattiche di Kim Min-Jae

SEGUICI SUI PRINCIPALI SOCIAL:

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2