L’ex attaccante del Napoli, Lorenzo Insigne, non sarà disponibile per la sfida tra Italia e Argentina. Fatale l’infortunio riportato in allenamento che gli ha procurato uno stiramento al polpaccio. Come spiegato da Il Corriere dello Sport, diversi sono i giocatori arrivati a Coverciano ai limiti dell’infortunio. Il fantasista, quindi, si aggiunge alla lunga lista di infortunati per l’Italia.

“Lorenzo Insigne si è rotto, finendo al tappeto durante l’allenamento di rifinitura. Stiramento al polpaccio. Una fitta allucinante. Scherzi di fine stagione, con i muscoli gonfi così. In tanti erano arrivati nel weekend a Coverciano ai limiti dell’infortunio. Si gioca troppo, si viene da due anni senza riposo, sono aumentati gli impegni internazionali. Mica facile gestirsi. L’ex capitano del Napoli è stato accompagnato fuori dal campo, guadagnando gli spogliatoi quando Mancini stava dando via alle prove tattiche”.

Adesso chi prendere il suo posto? Il Ct potrebbe concedere spazio al giovane Raspadori, reduce da un ottima stagione, una seconda punta che gioca bene anche a sinistra

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI PRINCIPALI SOCIAL

 Instagram PSN: https ://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w https://www.persemprenapoli.it

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Banner 300×250 – Messere – Laterale 2