Il mercato, nel caso del Napoli, e’ sempre qualcosa di aleatorio, e molte volte apre a scenari inaspettati, ma stranamente sanno di preparati. Tipo “Il caso Francesco Calzona“, uguale alla fine del secondo di Spalletti, Daniele Baldini!

L’ultimo, in ordine di tempo, risulta “l’invenzione” di Calzona, tecnico in seconda di Sarri, ed ex collaboratore di Spalletti, come Baldini, allontanato, perché’ a detta della società, cercato dalla Slovacchia per il ruolo di tecnico!

Ora, al di là di Hamsik, il capitano azzurro, che lo conosce dai tempi di Sarri, chi nella federazione slovacca conosceva a tal punto Calzona?

Non era piu’ semplice, visto che il presidente lo voleva fare prima perché’ uomo di fiducia del tecnico laziale, che si cambia perché ne si vuole un altro?

Insomma, una comunicazione che rasenta davvero il ridicolo, quei misteri che si vogliono creare intorno ad ogni mossa, questo oscuro silenzio che ha poco di innocente, anzi, quasi niente, poche’ la comunicazione, e’ la base comportamentale, che mostra la serietà’ e trasparenza di una qualsiasi società’.

E con i social che ormai impazzano di notizie, tra fake News e Blogger costruiti, c’è’ poco da stare allegri.

Ma la verità’, nel calcio, e’ una chimera, come oggi la vita…Calzona e’ l’ennesimo che lascia il Napoli, in modo repentino e misterioso, quando bastava semplicemente dire, senza bisogno di chiedere se fosse uomo di Sarri oppure no, e per questo gli fu tolto anche il saluto, la nostra collaborazione termina qui… e’ cosi semplice che giustamente, non può’ appartenere ad una società’ gestita con la testa di un solo padrone che vuole sempre vivere …alla luce della ribalta! Chiedere a chi lo ha conosciuto

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN:https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2