Dopo aver pareggiato per 1-1 sul campo della Juventus, il Napoli ospita la Sampdoria, reduce dalla brutta sconfitta casalinga contro il Cagliari, per la seconda giornata di ritorno.

Qui Napoli

Continua ad essere in piena emergenza Luciano Spalletti (tutt’ora fermo ai box a causa della pandemia). A sostituirlo in panchina, siederà ancora Domenichini, che può contare su un ristretto numero di giocatori arruolabili, nonchè da un mucchio di Primavera. Integrati dal nuovo acquisto Tuanzebe, che ha sostenuto il primo allenamento con i nuovi compagni e dal recuperato Fabiàn Ruiz, entrambi in panchina.

Lo staff tecnico azzurro quindi fa i conti con scelte obbkigate. Out Zielinski, causa Covid. Ultima defezione in ordine di tempo, che si aggiunge ad una lunga lista di indisponibili: Anguissa, Mario Rui, Lozano, Malcuit, Meret, Ounas e Osimhen. Il nigeriano, finalmente negativizzatosi, rientrerà a Napoli nelle prossime ore.

Anche Koulibaly, in ritiro con il Senegal per la Coppa d’Africa, è risultato positivo. Posto in isolamento assieme al portiere del Chelsea Mendy e Diedhiou dell’Alanyaspor, non prenderanno parte alla prima partita del torneo contro lo Zimbabwe in programma domani.

In sostanza, si viaggia spediti verso la confermo dell’undici anti-Juve. Con la sola eccezione di Elmas per Zielinski: Ghoulam alla seconda da titolare, DemmeLobotka in mezzo al campo, Politano e Insigne alle spalle di Mertens.

Qui Sampdoria

Emergenza in difesa per Roberto D’Aversa. Il tecnico blucerchiato perde anche Yoshida, uscito anzitempo nel match contro il Cagliari. In porta ci sarà Audero mentre i centrali dovrebbero essere Ferrari e Chabot. Con Dragusin e Murru sulle fasce. A centrocampo non ci sarà Candreva, sostituito probabilmente da Thorsby che scala a destra, con la coppia EkdalRincon in mezzo e Askildsen sulla sinistra. In attacco Quagliarella dovrebbe rilevare Caputo, formando al fianco di Gabbiadini un duetto d’attacco di ex azzurri.

Le Probabili formazioni

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Elmas, Insigne; Mertens. Allenatore: Spalletti (in panchina Domenichini). 

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; A. Ferrari, Dragusin, Chabot, Augello; Thorsby, Ekdal, Vieira, Askildsen; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: D’Aversa.  

Banner 300 x 250 – De Luca – Post
Banner 300×250 – Messere – Laterale 2