Il centrocampista del Bordeaux, Toma Basic è finito nel mirino del Napoli. Il suo arrivo all’ombra del Vesuvio potrebbe anche aprire le porte alla cessione di Fabiàn Ruiz. Ma procediamo con ordine. Attraverso il diesse Giuntoli, la società partenopea ha recapitato ai francesi una proposta per il 24enne croato: prestito con obbligo di riscattarlo il prossimo anno. Pronta la risposta dei Girondini, che invece vorrebbe cederlo a titolo definitivo, avendo la necessità di far cassa, monetizzandone al massimo il trasferimento.

Le parti, dunque, sono entrambe interessate a concludere proficuamente l’affare, con reciproca soddisfazione. Anche perchè l’accordo che lega Basic al Bordeaux scadrà a giugno 2022 ed è fortemente improbabile che il centrocampista possa rinnovare. Al contempo, senza sottoscrivere un nuovo contratto, tenerlo in rosa e perderlo poi a scadenza sarebbe davvero controproducente.

Ovviamente, la questione verte tutta sulla formula contrattuale da dare all’operazione. Presumibilmente, tra la richiesta di 10 milioni dei francesi e la prima offerta proveniente dalla sponda napoletana, pronta a chiudere per una cifra tra i 7 e gli 8 milioni di euro, i contraenti potrebbero incontrarsi a metà strada.

Segui anche www.persemprecalcio.it

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Banner 300 x 250 – De Luca – Post