Si attendano da un momento all’altro novità interessanti su Giovanni Simeone. Il Napoli è sempre interessato a prendere El Cholito.

Del resto, con gli acquisti di Henry dal Venezia e Djuric dalla Salernitana, il Verona sembra abbastanza coperto nel reparto offensivo.

Inoltre, circostanza nient’affatto secondaria, nelle prime amichevoli degli scaligeri ha brillato per vena realizzativa e puntualità sotto rete Roberto Piccoli, arrivato in prestito dall’Atalanta.

Insomma, appare sin troppo evidente che Simeone sia destinato a lasciare i gialloblù. Per il momento, però, la valutazione di almeno 15-16 milioni frena la direzione sportiva partenopea.  

Giuntoli preferisce tergiversare, ma la pista resta calda. Il motivo è lo stesso che finora ha un pò frenato gli azzurri sul mercato.

Ovvero, in ossequio alla nuova politica della proprietà, tesa al contenimento dei costi, alle entrare devono corrispondere prima delle uscite.

Così, il diesse vuole innanzitutto formalizzare la cessione di Andrea Petagna al Monza. A quel punto potrà dirottare le sue attenzioni sul centravanti argentino.

La partenza del “Bisontino“, quindi, verso i brianzoli condiziona lo sbarco all’ombra del Vesuvio del figlio d’arte, arruolabile non solamente come alternativa a Victor Osimhen.

RESTA AGGIORNATO SUL MERCATO DEL NAPOLI:

Approfondisci le voci che danno Petagna verso il Monza

SEGUICI SUI PRINCIPALI SOCIAL:

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2