Il Napoli, tornato alla vittoria nel recupero contro il Sassuolo, cerca il secondo successo consecutivo contro la Juventus. La Vecchia Signora è reduce dai tre punti conquistati domenica scorsa con il Frosinone, ma è stata sempre sconfitta nelle ultime quattro uscite al “Maradona”.

Insomma, entrambe hanno obiettivi ben chiari: i padroni di casa cercano di sfruttare il momento per riagganciare il treno-Champions, piazzamento che gli ospiti vogliono consolidare.

Anche domenica sera, per gli esperti di William Hill e Snai comanda il segno «1» visto a 2,40 e 2,45 contro il successo bianconero, assente nell’impianto di Fuorigrotta dal 2019, fissato tra 3,10 e 3,15. Si gioca invece a 3 il secondo pareggio esterno consecutivo della Juve, fatto che non accade dall’estate del 2022.

Grande equilibrio anche tra Goal, leggermente avanti a 1,85 sul No Goal visto a 1,87, mentre l’Under 2.5 – uscito a dicembre nella gara di andata – prevale, a 1,60, su un match con almeno tre reti visto a 2,20.

Probabili marcatori

Il Napoli ha ritrovato una certa vena realizzativa in attacco, e questo potrebbe bastare a segnare almeno una rete contro l’attuale situazione della difesa bianconera, che ultimamente prende gol da chiunque, in totale controtendenza con i tre mesi precedenti.

Tra i protagonisti del match, grande attesa per la sfida tra i due bomber. Da un lato, Victor Osimhen, decisivo nell’ultima gara giocata tra le due squadre a Napoli con una doppietta e reduce dalla tripletta del “Mapei Stadium”. Sul versante opposto Dusan Vlahovic, miglior marcatore del 2024 nei cinque top campionati d’Europa: per i bookie è in pole il timbro del nigeriano, proposto a 2,70 contro il 3 del centravanti serbo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

RESTA AGGIORNATO SUL NAPOLI: