Tutto ruota intorno ad Osimhen, anche la scelta del nuovo modulo, e di chi si avra’ a disposizione, per capire realmente se si partira’ con il 4-2-3-1 oppure tornare al 4-3-3.

Quest’ultimo però, sembra essere il punto fermo, ma sta di fatto che gli esterni restano l’anello di congiunzione tra il presente e il passato

Guardando il gol del momentaneo vantaggio nell’amichevole contro l’Adana di Lozano, più di qualcuno ha pensato di essere salito sulla macchina del tempo e aver assistito a una delle classiche azioni del Napoli di Sarri

Kwaratskhelia crossa per Lozano, che con un taglio perfetto metteva in rete, fotocopia – o quasi – della giocata che hanno reso celebre Insigne e Callejon

Quell’azione e quel gol rappresentano l’evoluzione del Napoli che va avanti, senza però dimenticare le caratteristiche di una squadra che è passata alla storia.

 L’osservato speciale è ovviamente Kvaratskhelia che è appena arrivato dalla Dinamo Batumi e dovrà assorbire in fretta le idee tattiche del nuovo allenatore

Punta l’uomo, lo salta e cerca insistentemente la porta. Proprio quello che vuole Spalletti da lui, e nello scacchiere azzurro dovrà riuscire a non far rimpiangere il napoletano volato a Toronto.

Poi ci sono Lozano ed il “recuperato” Politano, chiarita la sua posizione con l’allenatore, se la gioca alla pari con il messicano per una maglia da titolare. 

 Matteo preferisce rientrare sul piede forte e cercare la porta, mentre il messicano ha la gamba per strappare in velocità e attaccare maggiormente la profondità.

.Due alternative preziose per Spalletti che nella sua idea di gioco vuole un Napoli camaleontico, capace di adattarsi non solo all’avversario, ma soprattutto alle varie situazioni che si possono avere in partita.

Infine, cosa non del tutto inifluente, il feeling che cresce tra Kwaratskhelia ed Osimhen,  Si cercano, si capiscono e soprattutto si trovano. Uno accorcia il campo, l’altro si butta dentro. Un tocco e via: proprio quello che Spalletti aveva nella testa quan

do ha immaginato la coppia offensiva del suo Napoli.

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN:https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2