A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto il noto direttore sportivo Gianluca Nani per parlare di diversi temi riguardanti la Serie A e il mercato del Napoli e la Premier League.

Differenza diritti tv Premier League e Serie A? Siamo molto indietro, anche per la qualità del gioco. Siamo bravi tatticamente ma non c’è intensità nel gioco. Fischiamo molti falli, in Inghilterra ne vengono fischiati molto meno. Questa è una considerazione importante, perché mentre da noi ti butti a terra per prendersi il fallo, lì invece non rischi. Per loro se dopo un calcetto cadi a terra, considerato come uno che non è agguerrito, mentre qui la reazione è contraria, vieni visto come uno furbo.

“Napoli, Kvaratskhelia grande colpo. Lo Celso è un giocatore di alto livello per la Serie A”

Addii Napoli? Io dico che non bisogna preoccuparsi di chi va via ma di chi viene. In questo il Napoli è maestro: Kim è straordinario, è stato un grande colpo, lo stesso vale per Kvaratskhelia, ma bisogna vedere come si troverà in campionato come il nostro. Il georgiano ha qualità, forse è meno concreto ma ha i colpi per stare a Napoli. Sono convinto che gli azzurri faranno bene anche quest’anno.

West Ham su Zielinski? Quando mi arriva una buona offerta, soprattutto se il calciatore vuole andare via, lo lascio andare. Il cambiamento non deve spaventare, ma la decisione è del Napoli.

Lo Celso con Anguissa e Lobotka? Livello alto per la Serie A, poi bisogna vedere con quale modulo. Lo Celso ha questa caratteristica offensiva, Anguissa e Lobotka meno”

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

Banner 300 x 250 – De Luca – Post