A “Radio Punto Nuovo“, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Gigi Moncalvo, giornalista, soffermandosi sul caso scommesse di Allegri.

“Il fisco italiano tratta con un occhio di riguardo i tesserati FIGC”

“Presso la Banca Centrale esiste un ufficio che segnala ogni tipo di operazione sospetta. I pagamenti di Allegri hanno tre origini diverse: Slovenia, Malta e Montecarlo. Bisogna capire se questi pagamenti siano vincite o perdite e se riguardino scommesse. Nel caso fosse così, Allegri rischierebbe una squalifica, dato che le scommesse sono vietate per i tesserati FIGC. Anche su Cristiano Ronaldo ci sono movimenti sospetti tra dicembre 2019 e marzo 2020, ma CR7 ha dato delle spiegazioni, anche se deboli, mentre Allegri ha fatto una smentita ridicola, affidata al suo avvocato. Ci sono due pesi e due misure davanti al fisco tra un normale cittadino italiano e un tesserato FIGC, soprattutto quando appartiene a determinate società”.

Banner 300 x 250 – De Luca – Post
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2