Forse il bandolo della matassa Mertens potrebbe essere il nodo piu’ facile da sciogliere in casa Napoli, anche perché’ non ci si riduce al 30 giugno per rinnovare il contratto al bomber di tutti i tempi del club azzurro

Si potrebbe pensare ad un silenzio- assenso da ambo le parti. Adl e lo stesso Mertens, anche se l’episodio mail, ancora oggi non si comprende come ne sia venuto in possesso un quotidiano, visto che dovrebbero essere documenti societari, non pubblicizzabili!

Adesso però, sembra più chiaro l’incontro di Palazzo Donn’ Anna, dove, probabilmente, Adl non annuncia la verità al Mertens, ma bensì di allungarne il brodo per salvare la Champions.

Dries Mertens, però’, avrebbe meritato una considerazione diversa, al di la’ dei soldi e sempre se reale e non costruita di comune accordo, e dispiace di questa situazione che ha davvero del paradossale, se solo pensiamo a cio’ che ha dato Dries in questi anni, proprio a questa società’, che ora, grazie ad un documento, lascia Mertens in pasto ai lupi, e lei, da volpe navigata, ne esce vittima e raccoglie l’uva!

Io credo che i rapporti tra Dries ,e Societa-Tecnico, non erano piu’ compatibili, e il famoso equilibrio che veniva guastato, a detta del tecnico, dalla presenza di Dries, ed arrivare al 30 giugno e non rinnovare prima a Dries, fa capire cosa si covava nella stia.
Ma come si dice, tra un Cineasta offuscato, ed un egocentrico esaurito, a pagare era Ciro il Napoletano, siete d’accordo? Dries lascerà Napoli, con 2 Coppe Italia, Una Supercoppa, 148 gol all’ attivo, 404 presenze, 78 assist…scusate se e poco!

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300 x 250 – Ds – Post