Kepa Arrizabalaga è ad un passo dal diventare il nuovo portiere del Napoli. Giuntoli ha raggiunto l’accordo per arrivare all’estremo difensore grazie alla stessa formula con cui è arrivato ad Anguissa: prestito con diritto di riscatto e tre quarti dello stipendio pagati dai Blues. Superato nelle preferenze di Tuchel da Edouard Mendy, Kepa è in cerca di rilancio. Potrà farlo in un contesto importante come quello del Napoli, in una squadra che disputerà la prossima Champions League.

Se Kepa, sorriderà all’ombra del Vesuvio, non si può dire lo stesso di Meret che non ha convinto nelle prime uscite stagionali e che rischia, ancora una volta, di rimanere a guardare seduto in panchina. Una condizione che il portiere, nonostante un prolungamento contrattuale già pronto sul tavolo fino al 2027, non è disposto ad accettare. Per lui si parla dell’interessamento del Torino, squadra alla ricerca di un portiere che possa assicurare maggiore affidabilità rispetto al solo Berisha.

Operazione win-win per tutti dunque. Il Napoli acquista un portiere di spessore internazionale ad una formula estremamente conveniente. Il Chelsea si libera di parte di ingaggio estremamente onerosa abbassando il tetto salariale. Kepa, soprattutto, ha l’ultima occasione per dimostrare il suo indiscusso talento, motivato anche dalla possibile partecipazione al Mondiale in Qatar. Si aspetta solo il Tweet presidenziale, per accogliere il potenziale nuovo numero uno della porta azzurra.

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN:https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2