Italia Mele, giornalista di Canale 8, è intervenuta ai microfoni di Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” per parlare del mercato del Napoli:

Koulibaly? L’ho saputa ieri mattina alle 10:00. Pensavo potesse restare un altro anno a scadenza e poi fare la scelta per lui più opportuna. Però c’erano troppi segnali negativi. Ho notato arrivata a Dimaro che non c’era un solo cartonato che ritraesse Kalidou Koulibaly, anzi il cartonato che invita ad entrare le persone allo stadio guarda un po’ è di Giovanni Di Lorenzo.

Il giorno prima si faceva sapere che Koulibaly e Osimhen sarebbero arrivati insieme. Però quando è arrivata questa informazione, fino alle 3:00 di notte il direttore Giuntoli ha avuto lunghissimi colloqui in lingua inglese, ma io ritengo che la chiusura sia stata fatta nella notte.

Poi ieri mattina la squadra arrivata nello spogliatoio ha avuto la notizia.

Milenkovic è un centrale destro ed il Napoli ha bisogno di un centrale di piede sinistro, però magari si adatta benissimo anche a sinistra.

Kim? Ci sono forti Tottenham e Everton.

Bremer dovrebbe essere dell’Inter nel momento in cui Skriniar andrà via.

Dybala? È stata una delle bugie dette da Giuntoli nella conferenza stampa, io penso che il Napoli l’idea ce l’abbia e ora ha anche i soldi. Spalletti ha richiamato più volte Politano. Se stanno cercando di creare i presupposti per la sua cessione, il Napoli non fa sconti”.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

Banner 300 x 250 – Ds – Post