In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Luca Marelli, ex arbitro: “Denuncia di Minelli e Baroni? C’era una volta una partita che si disputava in Toscana e alla fine della partita il designatore doveva scendere negli spogliatoi e fare il colloquio con gli arbitri. All’arbitro principale disse che avrebbe fatto il colloquio a Coverciano”.

“Alla fine di quella stagione quell’arbitro venne dismesso. Quell’arbitro si chiamava Marelli ed ero io. Mi dismise Collina in persona. Il giorno in cui smisi di arbitrare ero stufo, però Ciotti mi disse che dovevo raccontare quella storia. Ho anche delle prove tramite video, effettuato da Sky. Con me Collina non ebbe un atteggiamento lineare. Le vicende successe non mi sorprendono. Queste storie sarebbero venute fuori prima o poi”.

“Video di Perugia? Non voglio esprimermi. Gli arbitri Minelli e Baroni verranno reintegrati. Non sono pentito di non essere intervenuto sulla mia vicenda, però un po’ di rammarico ce l’ho. Nella vita bisogna prendere delle decisioni. Dell’episodio di Collina ne parlai con Nicchi per mostrargli le mie recriminazioni e non ottenni nulla. Mi disse che aveva le graduatorie nel cassetto, gli chiesi di farmele vedere, ma lui si oppose. L’AIA è composta dal 99% da persone che stimo, l’1% era rappresentato dai dirigenti. Non mi hanno mai chiamato per farmi tornare all’AIA dopo le elezioni”.

Ti consigliamo questo – Capuano: “Difficile ricomposizione Gattuso-ADL”

Segui anche PerSempreCalcio.it

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300×250 – Messere – Laterale 2