Nel corso del consueto appuntamento quotidiano con la trasmissione “Si gonfia la rete“, è intervenuto Luís Gonçalves, ex C.T. del Mozambico. Che ha raccontato con dovizia di particolari chi è Reinildo Mandava, terzino sinistro del Lille, appetito dal Napoli.

Pare addirittura che nei giorni scorsi si siano già incontrati per discutere dell’affare l’agente del laterale mancino, Manuel Tomas, ed il diesse dei partenopei, Cristiano Giuntoli.

Mandava è nato a Beira, in Mozambico, dove ha cominciato a giocare. Prima di trasferirsi in Portogallo e poi in Francia, dove il Lille lo acquistò nel gennaio del 2019. Ha il contratto in scadenza nel 2022, e non appare affatto intenzionato a prolungarlo. Quindi i Mastini devono cederlo, onde evitare di perderlo poi a parametro zero. La sua valutazione si aggira intorno ai sei milioni. 

Sulle frequenze di Radio Marte, Gonçalves ne ha tessuto le lodi: “Mandava ha un carattere forte, che gli dà grande motivazione nell’allenamento e forza in campo. Mette sempre grande intensità, vuole migliorare le sue qualità. E’ un terzino moderno, bravo ad attaccare ma anche un buon difensore...”.

L’ex Commissario Tecnico del Mozambico è consapevole delle manchevolezze da colmare, affinchè Mandava possa far bene pure in Italia: “Sicuramente può fare meglio nel gioco aereo. Ma al di là di questo, è completo. Grande intelligenza, legge bene la partita, ottima capacità di cross. La Serie A potrebbe essere uno step superiore per la sua carriera. Anche andare al Napoli sarebbe un bel passo avanti per lui. Sento spesso il ragazzo, ma non parliamo di calciomercato, c’è grande rispetto e siamo professionali.“.

Segui anche www.persemprecalcio.it

Banner 300 x 250 – De Luca – Post