Intervenuto ai microfoni di Radio Marte nel programma “Si Gonfia La Rete”, Carlo Laudisa, giornalista de “La Gazzetta dello Sport”, ha parlato del mercato del Napoli e del futuro di Kalidou Koulibaly, Osimhen e Mertens.

Koulibaly ha superato i 30 anni, non si può pensare che vada a scadenza, lui ha opportunità come Barcellona e Juve e può coglierle, a meno che non decida di essere un simbolo per il Napoli.

Il presidente fa i conti con un monte stipendi che non ha più ragion d’essere. Gli investimenti fatti nell’ultima stagione sono la chiusura di un ciclo, è obbligatorio rivedere la rosa.

Che prezzo fa De Laurentiis per un giocatore bravissimo che ha, però, superato la trentina? Cerca l’asta o accontenterà il giocatore? Il napoletano Koulibaly si sta guardando intorno.

Non avendo avuto Osimhen a tempo pieno lo possiamo anche perdere, le parole di De Laurentiis possono essere interpretate anche così. Osimhen ha offerte dalla Premier molto convincenti, i suoi rappresentanti si stanno dando da fare per trovare una soluzione.

Un giocatore che pensa alla carriera dovrebbe rimanere ancora a Napoli a giocare la Champions, visto che le offerte arrivate per il nigeriano sono di club che non giocheranno la Champions.

Koulibaly merita tanta stima per le sue scelte e per quanto ha dato al Napoli, Osimhen da questo punto di vista lo vedo meno robusto.

Mertens? È un nì, più vicino al si, la sensazione è che ci sia la buona volontà da entrambe le parti. Tutti vogliono che rimanga, è elemento di garanzia”.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLISEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w

Banner 300 x 250 – Ds – Post