Le parole di Aurelio de Laurentiis di ieri hanno fatto infuriare e non poco i tifosi del Napoli i quali hanno avuto la conferma dell’addio di Dires Mertens.

Il “Ciruzzo” lo scugnizzo napoletano per eccellenza ha detto addio al Napoli. Una squadra cambiata al 100%. L’addio di Mertens si aggiunge a quelli di Insigne e Koulibay.

La vecchia guardia, quella dell’era di Sarri, si è completamente sciolta per dare spazio ai più giovani che si spera possano essere all’altezza del passato.

Gli addii e nuovi arrivi sono la prova e dimostrazione che il calcio sta cambiando. Si vuole dare soazio ai giovani, si vuole sperimentare nuovi schemi e per farlo servono menti nuove che possano dare diverse prospettive e spunti.

Tuttavia gli addii provocano tristezza e di certo, quella di Mertens, sarà forse la più importante da superare, in particolar modo vedendo il video che la SSC Napoli gli da dedicato su tutti i profili social della squadra.

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2