L’ex agente di Kalidou Koulibaly, Bruno Satin, è intervenuto a Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” parlando del futuro del difensore azzurro e di un suo probabile addio.

“Quando Kalidou era al top sono arrivate offerte anche di 80 milioni di euro.

Puó darsi che andrà via quest’anno, ma non mi sembra che il Barcellona sia la squadra più ricca per dare uno stipendio di un grande livello.

La scelta di puntare sui giovani non è veramente una scelta, non sono riusciti a vendere alcuni giocatori mentre altri li hanno voluti tenere.

Dopo il Covid, con risorse meno importante, è diventata una necessità abbassare il tetto stipendio. Nel caso del Napoli lo abbasserà del 30%.

Non so se De Laurentiis si è pentito di non aver accettato le offerte passate per Koulibaly, credo di sì.

Aurelio vuole stravincere sempre nelle contrattazioni, essere il boss. Era diventato talmente complicato che in Europa nessuno voleva trattare con lui.

Arrivò una situazione dove anche in entrata ha bloccato alcuni giocatori.

Si è pentito di tenere calciatori come Fabian, doveva uscire l’anno scorso perché giocatore importante, ma anche per Zielinski.

Tapsoba è un sogno per il Napoli, però non lascerà il Leverkusen per andare al Napoli visto che stanno sullo stesso livello. Andrà in una squadra inglese.

Malcuit? Ha avuto una situazione strana, il primo anno ha fatto abbastanza bene. Credeva di essere titolare poi è arrivato Di Lorenzo ed è diventato tutto più complicato. Ha sbagliato ad andare a Firenze.

Ci si aspettava qualcosa in più da lui”

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLISEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w

Banner 300 x 250 – Ds – Post