Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Napoli Centrale, nel corso della trasmissione “Un calcio alla radio”

: “Ho seguito l’Inter col Bayern, ma Barbano urlava come un ossesso per i gol del Napoli e non ci credevo. L’ho rivista tutta, di notte, ho visto Anguissa che ha fatto cose straordinarie. Kvara, Zielinski, tutti: una grandissima partita che riduce il Liverpool che avrebbe potuto prendere anche 5 o 6 gol”.

Zazzaroni ha poi aggiunto

 “Giuntoli ci ha raccontato gli ultimi anni dandoci interpretazioni buoniste, di Spalletti dice che è un camaleonte ed il più buono avuto: io sono un ancelottiano, quindi attenderei. Questa squadra con Navas avrebbe vinto lo scudetto certamente, ma a me piace molto così com’è, in Italia non vedo squadre decisamente superiori”.

Zazzaroni ha concluso

In Europa si vince col gioco? Si vince coi giocatori che Klopp l’altro ieri non aveva, quelli del Napoli sono risultati dominanti. Credo che l’obiettivo del Napoli debba essere il campionato più che la Champions per ovvie ragioni, ma deve andare più avanti che può”

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN:https://www.youtube.

com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300 x 250 – De Luca – Post