” Sono Antonio Penna il fondatore del club Napoli Caraguatatuba in Brasile. Il mio club al momento è ancora virtuale ma il sogno è quello di aprirne uno con una propria sede.” queste le parole del fondatore e presidente del Club Napoli in Brasile.

La storia iniziò quasi per gioco nel lontano 2013. Una passione incontrollabile, quella per il calcio, in particolare il calcio Napoli.

Era l’anno di Mazzarri, della rinascita della squadra azzurra dopo anni di retrocessioni. All’epoca la rosa vantava nomi del calibro di: un giovanissimo Lorenzo Insigne, Goran Pandev come sostituto di Lavezzi, ma anche Behrami, Gamberini e Cavani.

Nel 2013 il Napoli riuscì con 78 pt a posizionarsi seconda in classifica solo dopo la Juventus con 87 pt.

Era ancora forte l’entusiasmo tra i tifosi del Napoli che credevano nel progetto e nell’impresa della squadra di Aurelio de Laurentiis. I tifosi si riunivano nello stadio, nelle case davanti ad una tv, in un pub, tutti uniti a supporto di quegli 11 scugnizzi azzurri.

Da qui nasce l’idea di fondare il club azzurro.

“Avevo voglia di condividere la mia passione con gli amici sparsi in Italia e nel mondo (500 persone)” così dichiara il Presidente del Club Napoli di Caraguá.

“Nel mio piccolo cerco di fare tutto per passione senza scopo di lucro cercando sponsor che mi permettono di sviluppare il mio merchandising con sciarpe e magliette, ovviamente con il logo del club, che mando in Italia e nel mondo.”

“C’è un episodio, a me caro, che mi piace molto ricordare. Ero in Brasile durante una partita di FootVolley. Feci indossare le maglie a Careca e Alemao, due ex Napoli incontrati per la prima volta proprio in Brasile. Fu un’emozione fortissima.”

Una passione, quella per il Napoli, che ha permesso a Penna non solo di poter diventare un punto di riferimento per tutti i tifosi residenti in Brasile, ma anche un personaggio adatto a poter disquisire in merito alle vicende del Napoli sulla Radio Ufficiale Radio Kiss Kiss.

Proprio in merito all’esperienza radiofonica Antonio ha dichiarato: ” Con miei interventi radiofonici da Carlo Alvino a Radio Kiss Kiss, la mia pagina social ha avuto una crescita esponenziale. Più di 5300 follower in pochi giorni. E’ stato molto divertente”.

Al momento non si sa ancora quando il Club Napoli di Caraguà avrà una sede fisica, anche se si suppone che avverrà molto presto stando alle parole di Penna.

Nei prossimi mesi una notizia lieta arriverà , proprio in merito alla sede del mio club. Non vedo l’ora di poter condividere la mia passione con tutti i miei soci e amici. Un saluto dal Brasile e ricordate: Forza Napoli Sempre! “

Banner 300 x 250 – De Luca – Post