Questa mattina alle ore 10.00 è iniziato il primo allenamento della SSC Napoli in ritiro estivo pre-campionato.

L’ultimo anno di ritiro del Napoli in Val di Sole, secondo quelli che sono i termini contrattuali, anche se ufficiosamente la realtà è ben diversa.

Infatti l’assessore del Comune di Dimaro FolgaridaMarco Katzemberger, si è sempre dichiarato entusiasta dell’arrivo della squadra di Aurelio De Laurentiis nella provincia di Trento.

Questo pomeriggio è intervenuto nella trasmissione di Titti Improta su Canale21, Tutti in Ritiro, parlando proprio del rapporto con il Napoli e dei progetti futuri.

Le parole dell’assessore Marco Katzemberger

Dopo i due anni di pandemia, che hanno colpito anche il mondo del calcio, quest’anno finalmente gli allenamenti della squadra di Luciano Spalletti potranno essere seguiti anche dai tifosi.

La riapertura al pubblico dei cancelli dell’impianto sportivo dove si allena il Napoli, ha inevitabilmente entusiasmato tutti gli abitanti di Dimaro, compreso l’assessore Katzemberger, il quale si dichiara essere particolarmente felice.

Il Napoli ci porta un po’ di freschezza. La squadra è arrivata e tutte le armi sono pronte. Saranno 10 giorni di “Forza Napoli”.

Dopo 12 anni anche i trentini e noi di Dimaro-Folgarida abbiamo relazioni e amicizie, rivedere l’azzurro nel nostro paese riempie i cuori: era ora!

Direi che quest’anno c’è finalmente un po’ più di liberta rispetto agli ultimi anni, abbiamo riportato gli eventi in piazza con i tifosi e i turisti.

C’è nuovamente anche la pista di sci, con il Napoli approfittiamo per far vedere come si impara a sciare, insieme ad alcuni professionisti”

Il futuro del Napoli a Dimaro

La gioia di ospitare la SSC Napoli nella cittadina ai piedi delle Dolomiti di Brenta è, ogni anno, sempre più forte, ed è nell’ultimo anno di contratto che si inizia a pensare ai progetti per il futuro.

Futuro che Katzemberger vorrebbe continuare a viverlo con gli azzurri.

Tempo fa mi sono incontrato con il Presidente in maniera simpatica, non si può pensare che ci siano le condizioni per terminare il nostro rapporto.

Contrattualmente è l’ultimo anno, ma magari alla fine di questo giro avremo già delle novità. Qui in Trentino siamo già pronti per parlare del futuro.

Mi auguro ci sia anche Giuntoli, con Spalletti ci siamo incontrati già a Napoli. Avere il Napoli qui da noi fa sprizzare energia da tutti i pori”.

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300 x 250 – Tecsud – Post