A “Radio Punto Nuovo“, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Massimiliano Gallo, direttore de Il Napolista, soffermandosi sul Napoli e CR7.

“Il futuro del Napoli? Gli azzurri sono in declino”

“Vengono da due stagioni in cui hanno fallito la qualificazione in Champions League e mi sembra improbabile che possano essere i favoriti per lo scudetto nella prossima annata. La gestione societaria, a partire dall’ammutinamento del novembre 2019, è stata pessima. L’Atalanta, a differenza del Napoli, ha gestito bene il caso Gómez, rafforzando l’immagine e la leadership di Gasperini. L’addio di Gattuso alla Fiorentina? La sua carriera da allenatore è legata alle volontà di Jorge Mendes, ma, a mio avviso, fin dal principio non aveva molta voglia di guidare la Fiorentina. La sua immagine di uomo del popolo sicuramente ha subìto un duro colpo”.

“Le accuse di omofobia?”

“Potrebbero incidere non tanto in Italia, quanto all’estero, dove c’è maggiore sensibilità sul tema. Il futuro di Cristiano Ronaldo? Andrà al PSG e sarà il testimonial principale del Mondiale in Qatar del 2022. Sebbene alla Juve non abbia conseguito i risultati sperati, lui vince sempre, perché batte record in continuazione e riceve contratti e ingaggi faraonici”.

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2
Banner 300 x 250 – Tecsud – Post