Si parla del patron De Laurentiis in diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’. Nella trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Massimiliano Gallo, direttore de Il Napolista: “Sicuramente De Laurentiis è un personaggio complesso e quindi ha sempre un rapporto complesso con gli allenatori. Il Napoli non riesce ad avere rapporti con allenatori oltre i tre anni. Gattuso gode di un trattamento mediatico sia a livello napoletano sia a livello nazionale sproporzionato per gli allenatori”.

“Per quanto riguarda il fatto che lui non voglia vincere, ci credo poco. Se guardiamo quanto ha speso il Napoli, il Napoli ha speso molto, ma male. Questo è il vero grande problema. Il Napoli è in una situazione diversa. Il Napoli è nella condizione del secondo anno di fila di perdere la Champions. Vedo più un De Laurentiis confuso, ma questa idea che non voglia vincere non mi convince. De Laurentiis via da Napoli? Il Napoli deve tanto al presidente. Lui secondo me è in una fase di confusione. Credo che il suo più grande errore anche per i bilanci sia aver allontanato Ancelotti”.

“Credo che il problema sia anche che lui stia vivendo una sorta di sindrome di Stoccolma per Sarri, di cui si è scoperto molto innamorato. Se consideriamo il panorama nazionale, è difficile ipotizzare un’altra proprietà per il Napoli. Se consideriamo i cambi di proprietà negli ultimi anni, il Napoli di De Laurentiis è nettamente primo. Speriamo che presto torni ad un suo equilibrio e capisca la strada da dare al Napoli, che in questo momento vive un momento di confusione”.

Ti consigliamo questo – Chiariello: La mia era una provocazione. Gattuso stia sereno

Segui anche PerSempreCalcio.it

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2