Gianluca Gaetano, dopo aver contribuito a far ritornare la Cremonese in Serie A a distanza di 26 anni, è pronto a rientrare dal prestito e unirsi ai ragazzi di Spalletti. Il centrocampista è intervenuto a Radio Marte nel corso di “Si Gonfia La Rete” parlando del suo futuro.

“Nella seconda parte di stagione ho giocato molto di più come mediano, quello che facevo a Napoli. Nella prima parte più come trequartista. Il mio ruolo è a centrocampo, anche se preferirei fare la mezz’ala.

Io sicuramente andrò in ritiro, il mio sogno è quello di giocare con il Napoli la prossima stagione.

Domenica potrei essere allo stadio per salutare Insigne. La sua carriera è stata importante, per arrivare ai suoi livelli bisogna lavorare e dimostrare sul campo.

Molti ragazzi si sono congratulati con me, anche il capitano Insigne.

Nella Primavera ho giocato più come seconda punta ed era normale fare tanti gol, adesso da mediano ho fatto 7 gol.

Il mio interesse è quello di aiutare la squadra.

Fare due anni, anche tre, di esperienza fanno bene per trovarsi pronto a giocare a livelli più elevati.

Pensavo che il Napoli vincesse lo scudetto, anche se in campionato ci sono sempre questi momenti così.

Hamsik è stato una bandiera del Napoli, mi sono allenato con lui e in allenamento faceva cose incredibili. Mi ispiro molto a lui, è un grandissimo giocatore”.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLISEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w

Banner 300 x 250 – De Luca – Post
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2