Nel corso di un’intervista rilasciata a Repubblica, Alessandro Formisano ha provato a rispondere all’annosa domanda circa i tempi di inaugurazione del Maradona Stadium. Il motivo è presto detto: la società partenopea ha palesato ampia disponibile al dialogo con il Comune. Tuttavia, all’orizzonte si profila un nodo da sciogliere, che impedisce allo stadio di Fuorigrotta di essere ufficialmente inaugurato con la nuova denominazione: la capienza di pubblico. “La disponibilità a collaborare da parte nostra c’è. Ma, al momento, la capienza è fissata ancora a mille spettatori. C’è stata una deroga soltanto per gli Europei, vedremo cosa accadrà dopo…”.

In qualità di Head of Operation del Napoli, Formisano ha sottolineato come i club siano ancora in attesa di capire quanti spettatori potranno entrare negli stadi la prossima stagione. Una circostanza non di poco conto, capace di influire innanzitutto sulla programmazione della prossima campagna abbonamenti. “Ora è presto per dirlo: comunque, se ci sarà la possibilità, ci faremo trovare pronti…”.

Segui anche www.persemprecalcio.it

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2