Enrico Fedele, ex dirigente e procuratore di calciatori, è intervenuto a Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” per fare il punto sui rinnovi di Mertens e Koulibaly e sulle scelte tattiche e di mercato del nuovo Napoli che si sta formando.

“Dovendo sfruttare la caratteristica migliore in assoluto di Osimhen, ovvero l’elevazione, se giochi con gli esterni che vengono dentro, restringi lo spazio. Penso che sia una delle varianti che bisogna provare quella di andare sul fondo e crossare. C’è bisogno di cross sia da parte degli esterni bassi che di quelli alti. Kvaratskhelia e Zerbin a sinistra e Politano e Lozano a destra, sono esterni di piede contrario. Siamo alla solita, quindi potresti avere anche degli esterni che tagliano e fanno il passaggio di ritorno al giocatore smarcato che deve crossare bene.

Koulibaly e Mertens? Bisognava arrivare ad adesso per fare questa proposta a Koulibaly? È stato fatto soltanto per salvarsi. Koulibaly a mio giudizio è già andato via, non credo alla Juventus.

Il Napoli che vuole fare? Se Mertens viene qua a 2.5 milioni, lo fa per la maglia? Lo fa perché non trova la squadra che gli da i soldi. Lo farei stare a casa e farei il colpaccione Dybala. Devo portare un giocatore di grande qualità.

Se va via Koulibaly bisogna prendere un altro difensore, in Italia difensori forti non esistono. I migliori sono gli stranieri, oltre a De Ligt ci sono Bremer o Milenkovic.

Il Napoli deve trovare un giocatore che fa fare e fa i gol. Se risparmio i soldi di Mertens e Koulibaly, se voglio fare una squadra degna di tale nome devo prendere un calciatore di grande qualità.

Meret? Non mi fido di lui. È evidente che quando Spalletti dice che deve guadagnarsi il posto, esprime poca fiducia. Vi rendete conto di questo ragazzo che pressioni avrà? Io da dirigente purtroppo prenderei un portiere che mi dia delle garanzie. Chi rischia di far fare il titolare a Meret? Al di là delle qualità, un altro problema è la fragilità”.

RILEGGI

Reja su Napoli-Verona: “Hysaj mi ha rivelato cosa è successo!”

Mauro: “Osimhen? Fossi suo compagno di squadra gli darei i cazzotti in testa!”

Banner 300 x 250 – Ds – Post