A “Radio Punto Nuovo“, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Paolo De Paola, giornalista, soffermandosi sull’autoproduzione del Napoli, idea di ADL ed il calciomercato.

“Le maglie autoprodotte dal Napoli? L’idea è anomala”

“Ma nel campo tessile Napoli è all’avanguardia e potrebbe essere una trovata molto intelligente. Leggere ‘Napoli by Armani’ farà sicuramente il suo effetto”.

“Un giudizio su Marco Rossi? La sua favola è bellissima”

“E’ una persona pacata e umile, si è rilanciato in Ungheria all’Honvéd e ha restituito credibilità alla Nazionale magiara. Gli darei sicuramente una panchina in Italia, nonostante tanti addetti ai lavori considerino arretrata la sua idea di calcio”.

“Toma Bašić alla Lazio? Ciò significa che Sergej Milinković-Savić andrà alla Juventus. Il futuro di Cristiano Ronaldo? Andrà via dalla Juve, potrebbe accasarsi al PSG con Mbappé al Real Madrid. Il fulcro della prossima Juve sarà Dybala, mentre Milik potrebbe essere il vice Morata”.

“Il mercato del Napoli?”

“Delle cessioni, anche importanti, devono essere fatte. La mancata qualificazione in Champions League è stata figlia pure di una cattiva gestione societaria, come ad esempio gli eccessivi ritardi nel rinnovo di alcuni contratti. Contro il Verona è mancato il furore agonistico necessario per una partita così importante. Il futuro di Insigne? Bisogna sciogliere questo dubbio e decidere una volta per tutte se dovrà essere o meno il fulcro del Napoli nei prossimi 4-5 anni. L’utilizzo del VAR agli Europei? Lo stanno usando con il contagocce ed è un bene, perché in Italia viene impiegato in maniera spasmodica e ciò genera discussioni e dietrologie infinite”.

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300×250 – Messere – Laterale 2