L’Agente Fifa Andrea D’Amico è intervenuto a Radio Marte per parlare di un suo assistito: Andrea Consigli.

In effetti, nelle ultime ore tiene banco in casa Napoli il ruolo di portiere. Le gerarchie per la prossima stagione sembrano favorire la titolarità di Alex Meret. Accantonata, dunque, la gestione alternata dell’estremo difensore, perorata con forza dalla precedente gestione tecnica. Gli azzurri puntano ad affiancare l’Airone con una risorsa di esperienza. In grado di coprire lo spot di dodicesimo, nonchè farsi trovare pronto all’occorrenza, qualora venisse chiamato in causa.

Sull’argomento, D’Amico è apparso però abbastanza cauto. “Consigli al Napoli? Non c’è mai stato alcun tipo di colloquio in questo senso. Prima di tutto perché è uno dei migliori portieri del campionato e non ho mai preso in considerazione l’idea di vederlo come secondo di nessuno. Peraltro è importante per il Sassuolo e il club per venderlo deve avere un’alternativa. Ci sono interessamenti importanti, ne abbiamo parlato con tante squadre ma assolutamente in funzione del primo portiere, non del secondo. Il suo livello e la sua aspirazione è quella di continuare a giocare come primo portiere. Di fatto non c’è mai stata una chiamata del Napoli, non c’è niente di concreto. Poi molto dipende anche dalle prospettive sportive e dai livelli di squadra…“.

Il procuratore dell’attuale portiere del Sassuolo non ne fa una mera questione economica. Bensì sofferma la propria attenzione su aspetti che afferiscono direttamente la progettualità della eventuale nuova destinazione. “Se un allenatore di top club ti chiama perché vuole avere due portieri che se la giochino non si può a priori dire no. Dipende da qual è il progetto tecnico. In questo momento è impossibile rispondere perché non c’è mai stato un interessamento da parte del Napoli. Mai dire mai? Questo è ovvio, vale per qualsiasi giocatore e allenatore. Siamo abituati a tanti stravolgimenti: chi avrebbe detto che Conte sarebbe andato via dopo aver vinto lo Scudetto? Però è avvenuto ed è rimasto senza squadra, altra ipotesi poco preventivabile…”.

Segui anche www.persemprecalcio.it

Banner 300 x 250 – Tecsud – Post
Banner 300 x 250 – De Luca – Post