Il noto telecronista di Sky Maurizio Compagnoni s’è espresso riguardo l’imminente sfida in Olanda del Napoli nel prepartita. Ecco le dichiarazioni: “All’andata l’AZ ha fatto un catenaccio, diciamocelo, ma il Napoli era troppo lento. Dopo quella partita Gattuso si è fatto ed ebbe la reazione col Bologna. Poi il crollo col Milan e la vittoria dominante con la Roma. Ora Gattuso sta cercando solo continuità che si aspetta soprattutto da Insigne, infatti Rino sostiene che il 24 ha ancora tanta qualità da dimostrare.”