Rocco Commisso contro le grandi del calcio italiano! E quanto emerge da un intervista rilasciata dal presidente della Fiorentina, al noto giornale inglese Financial Times, che si occupa anche di bilanci delle societa’ di calcio. E’ prorprio su questo argomento, ma non solo, si e’ soffermato il “focoso” presidente italo-americano affermando con forza che “È vero, ci sono gelosie. Chi altro ha fatto quello che ho fatto io in Italia? Vuoi che li elenchi? Non gli Agnelli. Il nonno, forse, non i nipoti. Non Gordon Singer al Milan. Non quel ragazzo alla SuningUsano i soldi degli altri”. ..Rincarando la dose sulla Juventus…“Negli USA gli azionisti avrebbero fatto causa a tutti i bastardi, scusate il linguaggio” questo il duro commento di Commisso sull’ argomento. Ma come dicevamo non si’ e solo limitato a queste dichiarazioni, ma ha anche attaccato la burocrazia italiana, per quanto concerne l’acquisizione dello stadio Artemio Franchi, oltre che parole al “vetriolo” verso il suo bomber Dusan Vlhaovic. Queste le dichiarazioni sullo stadio: “Lo stadio Artemio Franchi di Firenze “è la cosa più ‘merdosa’ che sia mai stata inventata. Che storia ha? Hanno vinto due campionati in 90 anni” ha detto il patron classe 1949 prima di abbattersi sull’apparato burocratico italiano. “La burocrazia mi sta facendo impazzire. Per competere con le prime 20 squadre in Europa dobbiamo raggiungere, in un modo o nell’altro, gli stessi livelli di entrate. Come ci arriviamo? Attraverso i ricavi dello stadio”. Ed infine sentite su Vlhaovic : “Vlahovic è cresciuto qui. E dovrebbe essere riconoscente, qualunque cosa accada, al club che lo ha portato dove è” ha chiosato Commisso. Insomma, un Commisso che mostra una personalita’ determinata e pronta alla guerra con il calcio italaiano, il quale pero’ ha subito risposto. Infatti, oltre ad una possibile indagine della Procura Federale, il fascicolo e’ stato aperto per capire se ci siano i presupposti di dichiarazioni lesive ad altri tesserati, sembra che a l’Inter (come riportato da il Corriere dello Sport) non abbia gradito lo sfogo del presidente della Fiorentina, e se non dovesse esserci l’intervento della Procura Federale, allora sarebbe pronta ad avviare un Esposto in proprio nei confronti del “vulcanico” presidente viola. Staremo a vedere come andra’ a finire, nel frattempo Commisso lancio’ la bomba…con la miccia accesa!

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2