A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuto Rino Cesarano, giornalista: “Capisco l’atteggiamento del Napoli sul mercato. Dovrebbe, però, lavorare di idee. Non può competere con le sole risorse finanziarie. Nonostante questi potentati, il Napoli è stato lì. Dobbiamo stimolare la società a fare ancora meglio: se il club aveva individuato in Gatti il centrale giusto allora doveva prenderlo. Il Napoli poteva risparmiarsi il comunicato su Spalletti, dire solo che c’è un comunicato fino al 2024. Il Napoli se è trasparente, tanti equivoci non nascono. Quel comunicato su Spalletti non poteva essere rivolto a me, sono in pensione ormai. È fondamentale che Spalletti sia il centro del progetto del futuro. Si deve rivolgere ad un allenatore che faccia anche da manager. C’è bisogno del parere di Spalletti per capire, ad esempio, se bisogna prendere Olivera del Getafe. Mi risulta che il Napoli stia potenziando il settore scouting, forse è anche in ritardo. Il Napoli è competitivo per entrare nei primi 4: senza Champions non puoi programmare. Il Napoli deve essere trasparente. De Laurentiis coglie anche gli spifferi. Il presidente avrà saputo che qualcuno sta puntando Spalletti? Questi comunicati così alimentano solo sospetti”

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI PRINCIPALI SOCIAL:

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/ 

YoutubePSN:https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w

Banner 300 x 250 – Ds – Post
Banner 300 x 250 – Tecsud – Post