Nel calciomercato e dintorni larghi, alcune notizie di solito vengono definite “bombe” quando riguardano scenari che possono clamorosamente cambiare in maniera netta con il verificarsi dei fatti che si raccontano. Nel caso del Napoli, negli ultimi tempi, in mancanza di notizie a causa della pausa del campionato per il Mondiale in Qatar in corso di svolgimento, le cosiddette “bombe” lanciate sono almeno tre. La prima riguarda la cessione di Osimhen, che per alcuni giornali è “certa” al termine di questa stagione.

La seconda – sempre di addio si tratta – riguarda Lozano. Non a caso i due calciatori più pagati della rosa con un ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione. La terza, invece, è la presunta offerta di un magnate messicano al presidente Aurelio De Laurentiis: 1 miliardo di euro per rilevare il Napoli. Al momento si tratta di fantasie nemmeno tanto interessanti visto che, come spesso accade, scompaiono dai media con la stessa velocità con cui appaiono. I napoletani se la ridono ed etichettano queste “bombe” – messe in giro ad arte per provare a dar fastidio ad una squadra che veleggia con un incedere imperioso – come delle semplici “fetecchie“.

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli222/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN:https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2
Banner 300 x 250 – Tecsud – Post