Il Mercato, nel caso specifico, del Napoli, mostra anche lati di rapporti interni tra squadra e proprietà’, non sempre idilliaci come si vuol far passare, ed in tal senso, quanto “leggero e poco attento” alle vicende che si vivono all’ interno di un gruppo sia stata la proprieta’, nella vicenda del nuovo capitano azzurro.

Il predestinato a quel ruolo, dopo la partenza di Lorenzo Insigne, era sicuramente Kalidou Koulibaly, ma non per i suoi 31 anni, ma per la longevita’ di presenze in azzurro, rispetto a chi fosse arrivato dopo di lui.

Questo chiaramente, è ciò che prevede una regolamentazione di qualsiasi società di calcio. Ora se io vado a spulciare l’almanacco delle presenze, tra recente passato e presente, mi salta all’occhio un anomalia, che da portatore di notizie evidenzio ai nostri lettori: Piotr Zielinsky, viene acquistato il  4 agosto 2016, poi leggo 13 Luglio 2017 Mario Rui viene acquistato in prestito dalla Roma, ed infine Giovanni di Lorenzo 7 giugno 2019

Niente contro il buon Di Lorenzo, che risulta essere un vero e proprio “robot” in quanto a presenze, anche perche’ Mario Rui molte volte troppo “fumantino” ,ma possessore di grande grinta e carattere, poteva non essere quello predestinato, sulla carta il poi’ “accreditato”, meglio piu’ longevo in presenze era proprio il polacco Zielinsky

Ora la domanda e’, ma Piotr rientrava nei piani tecnici del Napoli futuro, oppure risulta essere l’”ennesima manfrina” di una storia gia’ scritta e vista, la dinamica sembra confermare i sospetti,  prima ancora di cominciare?

Fatto sta, che al di la’ della discontinuita’, il ragazzo percepisce uno stipendio alto, e cozza con i parametri del club, sara’ anche questo ad aver convinto la società a consegnare i gradi al buon Di Lorenzo? La cosa sicura è che dopo la gara ultima contro Lo Spezia, Piotr aveva dichiarato che il prossimo anno avrebbe dato il massimo per vincere in azzurro…Chissa’, forse il West Ham aveva una casacca azzurra e noi non ne sapevamo nulla! Ma la realta’, e ripetiamo, ci si attiene solo ai fatti, che Zielinski non e’ stato nominato capitano nel dopo Koulibaly, e chissà che proprio questa decisione societaria, stia facendo maturare al polacco di cambiare club e citta’!

RESTA AGGIORNATO SULLE VICENDE DEL NAPOLI, SEGUICI SUI SOCIAL

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN:https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w 

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2