A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Salvatore Aronica, ex calciatore del Napoli:

Quanto è importante tenere Koulibaly? Diciamo che credo che ripartire da lui sia fondamentale perché gli obiettivi siano quelli di continuare a stare lassù. Per rendimento, carisma e personalità lo metterei al primo posto. Mi auguro che questo problema possa essere risolto prima del ritiro per ridare serenità all’ambiente. Nel momento in cui il Napoli fa un sacrificio per tenerlo, anche gli altri calciatori vengono spinti a restare perché c’è progettazione.

Se Koulibaly e Fabian Ruiz vanno via si capisce che ci saranno obiettivi diversi.

Ostigard si addice a quello che manca al Napoli. Penso che il pacchetto difensivo ruoti intorno a Koulibaly, si deve sistemare questa situazione per sistemare il reparto. Il reparto difensivo del Napoli senza Koulibaly non è neanche da immaginare. Alla fine chi decide è sempre il presidente, ultimamente non riesce più a fare un sacrificio economico per venire in contro ai calciatori, usando il pugno duro.

Se ho sentito De Laurentiis? Qualche messaggio di auguri. Ho sentito il presidente anche quando abbiamo parlato per la Primavera, poi scelse Frustalupi”.

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2