Antonio Giordano, giornalista del Corriere dello Sport, è intervenuto a Forza Napoli Sempre, sulle frequenze di Radio Marte

“Credo che questo sorteggio non sia stato positivo solo per il Napoli ma per tutte, Napoli, Milan, Inter e Benfica. Il Napoli, secondo me, è stato ripagato dei sorteggi del passato che molto spesso si dimenticano. Dall’altra parte c’è il meglio del calcio internazionale, le grandi potenze non soltanto economiche. Il Napoli sembrerebbe favorito ma non è così; le partite vanno giocate. La Champions è un altro sport, un’altra atmosfera, le partite secche cancellano i campionati, azzerano tutto. Te le vai a giocare in 180 minuti e in quel momento ti devono capitare tutte le cose giuste.

La squadra azzurra ha un vantaggio rispetto alle altre: può permettersi in prossimità delle partite di mollare un attimo. Può pensare meno al campionato e di più alla Champions. Non credo che il destino abbia messo un tappeto rosso sotto i piedi del Napoli. Vedo però una condizione migliore rispetto a quella che poteva prospettarsi. L’Inter è una grande squadra, il Milan è campione d’Italia e il Benfica gioca un calcio spettacolare. L’errore più grosso che ora si possa commettere è pensare che il Napoli sia già in finale. Gli azzurri in finale ci devono arrivare. E per farlo devi avere qualcosa in più delle altre in partite che saranno dal punto di vista tecnico, atletico e strategico terribili. Certo poteva andarci peggio. Quindi questo è il sorteggio migliore per il Napoli. Ma non siamo già in finale”.

https://www.persemprenapoli.it

Banner 300×250 – Messere – Laterale 2