Il Napoli è partito per Dimaro con un’infinità di dubbi da risolvere. Prim’ancora che cominci il ritiro, forte la sensazione che quest’anno la società sia intenzionata a lavorare in maniera completamente diversa rispetto al recente passato.   

Aurelio De Laurentiis intende ripartire proprio dalla drastica dieta dimagrante al monte ingaggi per costruire comunque una squadra credibile. Senza spendere cifre proibitive per gli acquisti.

Dal canto suo, Cristiano Giuntoli lavora incessantemente affinchè le esigenze degli scontenti, attualmente in organico, eppure vogliosi di provare una nuova esperienza professionale lontano dal Golfo di Partenope, si incastrino con le richieste di Luciano Spalletti.

Ovviamente, la direzione sportiva deve garantire all’allenatore la competitività della rosa. Al contempo, però, intende preservare gli equilibri economici. Così, bisognerà attendere qualche cessione più o meno illustre, per registrare il tradizionale passaggio di testimone con eventuali nuovi arrivi.

Una politica che costringe il diesse azzurro a razionalizzare gli investimenti, orientando magari le prossime mosse di mercato su un capillare processo di reclutamento. Nient’affatto conciliabile, dunque, con i rinnovi contrattuali da offrire a giocatori ultratrentenni.

Logicamente, lasciati andare via a scadenza…

Chi è Armando Broja

In effetti, qualora i pezzi del domino dovessero andare al loro posto, si prospetta una ventata di aria fresca nello spogliatoio. Ed il Napoli potrebbe anche cambiare radicalmente pelle in tutti i reparti.

In questo scenario si inserisce l’interesse manifestato nei confronti di Armando Broja.

Centravanti grosso e fisicato, nondimeno dall’indole spiccatamente moderna nell’interpretare il ruolo: nulla a che vedere con quei lungagnoni alti e statici del passato. Abituati a stazionare in quella porzione profonda di trequarti offensiva compresa fra i due centrali avversari.

Quindi, non soltanto chili e centimetri da sfruttare. In ogni caso, portati a spasso per il campo con estremo dinamismo, funzionale a determinarne movimenti fluidi e coordinati.

Il cartellino del classe 2001 appartiene al Chelsea, ma la scorsa annata ha fatto bene in prestito al Southampton. Due stagioni fa s’era, invece, messo abbondantemente in mostra nel Vitesse, in Eredivisie. 

Da oltre dieci anni i Blues considerano i gialloneri di Arnhem una sorta di succursale, dove inviare a maturare prospetti di assoluto valore. Un laboratorio d’eccellenza per aspiranti campioni, impossibilitati a trovare spazio nel club londinese.

All’epoca, andando in doppia cifra (10 reti), l’anglo-albanese fu eletto il miglior marcatore sotto i vent’anni nei primi otto campionati del ranking Uefa.

Petagna verso Monza

Chiaramente, l’operazione Broja non deve necessariamente essere connessa alla cessione di Victor Osimhen. Piuttosto, subordinata alla partenza di Andrea Petagna.

Immaginare che il ragazzone, già convocato con l’Albania dal Commissario Tecnico delle Aquile, Edy Reja, possa sbarcare all’ombra del Vesuvio per sostituire l’attaccante nigeriano pare veramente una cosa lontana dalla realtà.

Al limite, visti i progressi palesati nell’ultimo biennio dall’albanese, associandoli alla voglia di tornare a giocare con una certa continuità espressa nemmeno tanto velatamente da Petagna, accostato con insistenza al Monza, si potrebbe concretizzare il classico affare in stile Napoli.

Cioè, strategicamente orientato verso giovani talenti, un po’ misconosciuti al grande calcio. Ma dal futuro assicurato.

Piccola nota a margine. Almeno per adesso, l’esito del doppio matrimonio – Broja/Napoli e Petagna/Monza – dipende da un mucchio di dinamiche, alcune variabili a seconda dello sviluppo che prenderà il mercato nelle settimane a seguire…  

©RIPRODUZIONE RISERVATA

RESTA AGGIORNATO SUL MERCATO DEL NAPOLI:

Approfondisci l’atteggiamento di Spalletti sul mercato del Napoli

SEGUICI SUI PRINCIPALI SOCIAL:

Instagram PSN: https://www.instagram.com/persemprenapoli2022/

Twitter PSN: https://twitter.com/psnapoli

Facebook PSN: https://www.facebook.com/PSNapoli

Youtube PSN: https://www.youtube.com/channel/UC6vnXp-wqQbafB_4prI9r9w