A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete”, è intervenuto Vincenzo Cavaliere, procuratore specializzato nell’area balcanica.

E’ risaputo l’interessamento del Napoli per Toma Basic, 24 anni, centrocampista croato in forza al Bordeaux. “Basic? Non conosco benissimo questo giocatore perché è lontano dalla Croazia da un po’ di tempo e non ho seguito lo sviluppo di carriera ma è sicuramente più un giocatore di impostazione che un mediano. Se guardiamo il centrocampo della Nazionale croata è forse tra i più forti al mondo.Il fatto che Basic non venga convocato riguarda l’aspetto numerico e non quello qualitativo, bisogna dar spazio a chi fa bene da anni. La concorrenza è molto importante…“.

Basic è un giocatore forte che abbina la fisicità alla qualità nel palleggio. Nel Bordeaux gioca in posizione centrale, da metodista. Ovviamente, l’eventuale arrivo all’ombra del Vesuvio dovrebbe essere accompagnato da un certo apprendistato. “Sicuramente arrivando in Italia non sarebbe pronto per fare il titolare in una squadra di fascia alta però ha la qualità per essere un calciatore all’interno della rosa di un top club. Confermo che ci sono diversi club che sono interessati al ragazzo, anche in Italia!”.

Per approfondire la vicenda legata al rinnovo di Insigne, leggi questo

Segui anche www.persemprecalcio.it

Banner 300 x 250 – De Luca – Post
Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2