ADRA – Presente non solo in periodo di Covid-19

Da sempre in prima linea in tutte le situazioni di emergenza e calamità, ADRA, anche in questi periodi difficili di pandemia da coronavirus, c’è.

Un’organizzazione umanitaria no-profit della Chiesa Avventista del Settimo Giorno di livelli mondiali che, grazie alla collaborazione delle varie comunità e dei governi, assicura sempre la propria presenza.

Attraverso i fondi messi a disposizione dalla raccolta dell’8×1000 della Chiesa Avventista, essa riesce ad occuparsi di progetti di solidarietà e sviluppo, agendo attivamente a favore della giustizia sociale e delle opportunità economiche di tutti; soccorrendo in caso di catastrofi; lottando contro la discriminazione di genere e promuovendo condizioni e servizi igienici migliori.

Tra le varie necessità umane di cui si occupa ADRA, non poteva mancare il suo sostegno in questa tragica situazione di pandemia mondiale. L’organizzazione, infatti, ha incrementato la distribuzione di materie di prima necessità già esistente e, attraverso l’aiuto e la disponibilità di migliaia di volontari, si sta impegnando a sopperire ai bisogni di tutte quelle famiglie che si trovano sempre più in difficoltà economiche.

Anche la Chiesa Avventista di Napoli, come altre comunità, vede la collaborazione di numerosi membri che non si sono fermati davanti alle restrizioni vigenti e continuano a dare il loro aiuto.

Volontari che, consapevoli del pericolo di contagio in cui potrebbero incorrere, si coprono e si proteggono ma sempre continuando la loro opera di volontariato per chi, la crisi, la sente un po’ di più.

Simona Esposito

 

 

 

Segui persemprenapoli su facebook, twitter, youtube
Potrebbe piacerti anche