Sabato 13 ottobre al Teatro Area Nord, “Fuga – L’ultimo rifugio” di Raphael Bianco

Atmosfere e momenti in un bunker attraverso la danza

Sabato 13 ottobre alle ore 20,30 al Teatro Area Nord (via Nuova dietro la Vigna 20, Napoli) per la stagione 2018-19 “Confini aperti”, è in programma lo spettacolo di danza “Fuga – L’ultimo rifugio” della compagnia Egribiancodanza di Torino, ideazione e coreografia di Raphael Bianco. Titolo del 2015 su musiche di Ivan Bert e Johann Sebastian Bach, è stato pensato per il bunker del Soratte in provincia di Roma, dove ha debuttato. Cinque danzatori ripercorrono sofferenze e strategie militari avvenute in quell’ambiente angusto, claustrofobico; per parlare di fuga e minacce, bombardamenti e attentati, paura e rifugio. Con riferimenti al passato che si fanno molto attuali.

Sabato 13 ottobre alle ore 20,30

Teatro Area Nord – via Nuova dietro La Vigna 20, Napoli (zona Piscinola)

Fuga – L’ultimo rifugio

IDEAZIONE E COREOGRAFIA Raphael Bianco

ASSISTENTE ALLA COREOGRAFIA Elena Rolla

MAITRE DE BALLET Vincenzo Galano

MUSICHE Ivan Bert, J. S. Bach

LUCI Enzo Galia

COSTUMI Melissa Boltri

DANZATORI 5

DURATA 50 min

CREATO NEL 2015 in collaborazione con il Festival Invito alla Danza

DEBUTTO Bunker del Soratte, Roma

Biglietto: 10 euro (intero); 8 euro (under 35)

Info: 081 585 10 96

teatriassociatinapoli@gmail.comwww.teatriassociatinapoli.it

Pubblicato da Carmine Guasco.

 

Banner 300 x 250 – Spider – Post
Potrebbe piacerti anche