Appello del Teatro Regio Parma: aderite a #iorinuncioalrimborso

Il teatro Regio di Parma, Capitale italiana della cultura 2020-2021, invita abbonati e spettatori a far sentire vicinanza e sostegno aderendo alla campagna #iorinuncioalrimborso, che ha già coinvolto altre istituzioni musicali nel mondo, rinunciando al rimborso degli spettacoli riprogrammati o cancellati a causa del coronavirus. Una volta scaduti i termini per chiedere il rimborso (il termine ultimo per la richiesta di voucher è stato prorogato al 16 giugno), il valore del biglietto o del rateo dell’abbonamento saranno devoluti al Regio, stando alle recenti dichiarazioni dell’Ansa.
“È un gesto importante e concreto di generosità, di impegno sociale, di solidarietà e di sostegno – spiega la direzione del teatro – volto a supportare, in un momento di profonda difficoltà, la sopravvivenza del teatro e della musica. Il Teatro Regio di Parma non se ne dimenticherà e sarà felice di testimoniare pubblicamente ad abbonati e spettatori la propria gratitudine”.

Segui persemprenapoli su facebook, twitter, youtube
Banner 300 x 250 – Literlfex – Post
Potrebbe piacerti anche