Napoli-Inter, il big match di giornata. La Serie A 2020/2021 si concluderà il prossimo 23 maggio. Restano 5 settimane, 8 giornate in cui per molte squadre ogni partita sarà decisiva e potrebbe cambiare il futuro. E se per quanto riguarda la lotta per non retrocedere i giochi sembrano ormai fatti – Crotone ormai spacciato, Parma quasi, Cagliari e Torino in corsa per evitare il terz’ultimo posto – a restare apertissima è la corsa che vale la qualificazione alla prossima Champions League.

Il Napoli, nonostante gli alti e bassi che hanno contraddistinto questa stagione, c’è e ci crede: al momento gli azzurri occupano il quinto posto in classifica, lontani 2 punti dall’Atalanta quarta e appena 4 dal Milan secondo. Tra le due lombarde la Juventus terza, che domenica pomeriggio farà visita proprio alla Dea di Gasperini in uno dei due “main event” del 31° turno che potrebbero cambiare gli equilibri nella corsa per l’Europa che conta.

L’altro è ovviamente Napoli-Inter, il big match che chiuderà la giornata: la capolista arriva al Maradona forte di 11 vittorie consecutive, 11 come i punti di vantaggio su un Milan incapace di tenere i ritmi forsennati dei nerazzurri nel girone di ritorno, e con più di mezzo Scudetto già cucito sul petto. Al secondo anno il progetto di Antonio Conte è sbocciato definitivamente, e una vittoria domenica sera certificherebbe la vittoria di un titolo atteso per oltre dieci anni e senza dubbio meritato al di là dei demeriti della concorrenza.

Questa avrebbe dovuto essere rappresentata, oltre che dalla Juventus campione d’Italia, anche dal Napoli: gli azzurri guidati da Gennaro Gattuso non sono però mai riusciti a decollare, fermandosi puntualmente nel momento in cui veniva chiesto il definitivo salto di qualità e ritrovandosi addirittura a inseguire nel finale di stagione un quarto posto che forse era stato dato troppo per scontato. Servirà un grande finale di stagione per centrare l’obiettivo, un finale che comincia proprio dalla sfida con l’Inter.

E se ogni partita sarà decisiva, quella di domenica con i nerazzurri e la successiva sfida con la Lazio a Roma in programma giovedì lo saranno in particolar modo: il Napoli può approfittare dello scontro tra Atalanta e Juventus per sorpassare la Dea o agganciare i bianconeri, ma per battere quest’Inter apparentemente imbattibile servirà la miglior versione degli azzurri, che purtroppo si è vista con troppa discontinuità in questa stagione.

Serviranno corsa e qualità, attenzione tattica e un pizzico di fortuna, serviranno soprattutto convinzione nei propri mezzi e grande motivazione. Di certo è una partita che potrebbe cambiare equilibrio in ogni momento ed essere decisa anche solo da un episodio – in questo caso, per gli appassionati che volessero scommettere sul match, è consigliato scommettere live seguendo l’evolversi della sfida – i punti in palio saranno ben più di tre.

Per l’Inter vincere vorrebbe dire conquistare virtualmente uno Scudetto comunque già vinto, per il Napoli invece significherebbe ritrovarsi definitivamente in vista di un finale di stagione da vivere con il fiato sospeso e che può cambiare il futuro del tecnico e della squadra.

Per questo Napoli-Inter sarà decisiva per entrambe ma più per gli azzurri: è arrivato il momento della verità, quale sarà la risposta?

Seguiteci anche su www.persemprenews.it

Banner 300×250 – Ras Medical – Laterale 2