Tascone: ad Empoli Sarri non ha alternative

Pubblicato il 12 settembre 2015 alle 12:16 da Liberato Ferrara
Tascone: ad Empoli Sarri non ha alternative pubblicato il: 2015-09-12 da Liberato Ferrara

Quattro chiacchiere con Carmine Tascone alla vigilia della gara con l’Empoli.

Che momento è per il Napoli?
“Chi capisce di calcio- attacca Tascone- è preoccupato per il tour de forca che aspetta il Napoli nei prossimi giorni. 7 partite in tre settimane sono tante. E per Sarri si tratta di una novità assoluta, non so come potrà regolarsi. Ha già detto che non crede al tour over, che manderà sempre in campo la formazione migliore. In linea di principio la penso come lui, però servirà attenzione. Da osservatore posso dire che in queste tre settimane capiremo finalmente di che panni veste il Napoli.

Che partita possiamo aspettarci?
“Occhio alla partita di Empoli. Quella di Giampaolo è a mio avviso una buona squadra, l’ho vista quindici giorni fa contro il Milan giocare in maniera più che dignitosa. Almeno un pareggio lo avrebbe meritato. Il Napoli- continua Tascone- deve fare molta attenzione. Sarri deve sapere che una gara del genere deve solo vincerla, non ci sono alternative.

Infine da parte di Tascone un “cioccolattino” per il presidente azzurro.
“Ultimo pensierino per De Laurentiis. La deve smettere di dire che ha fatto un grande mercato perché non ha venduto i giocatori migliori a fronte di offerte per 98 milioni, oltre a quelle per Higuain. Basta, non se ne può più. Er altro deve dire: ma se li avesse venduti, atteso che in campo non poteva mettere i milioni di euro incassati, che avrebbe giocato? Io, lui e qualche altro? Siamo seri per cortesia.”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento