Il mercato del Napoli continua a ruotare intorno al nome di Sarri…

Sarri tiene in ostaggio il mercato azzurro

Il mercato si giudica alla fine, ma la tentazione di fare il punto della situazione tutti i giorni è irresistibile per molti. Errore gravissimo, anche se di base c’è da dire che anche i tempi hanno il loro valore. Prendere un giocatore all’ultimo istante quasi sempre fa risparmiare, ma è un problema tecnico. In ogni caso adesso è assolutamente prematuro, anche perché ci sono troppe variabili impossibili da prendere in considerazione. Nel caso del Napoli al di là degli acquisti non si sa chi resterà davvero in azzurro, dipende da… Sarri

La notizia di ieri che Conte potrebbe andare al Real Madrid ha aperto una serie di scenari imprevedibili appena qualche ora prima. Il primo pensiero che hanno fatto in molti è che adesso torna in ballo l’arrivo di Sarri al Chelsea. Per amor di Dio, ci sta tutto, anche se si fa fatica a pensare che una società come il Chelsea possa preoccuparsi della clausola del tecnico toscano. Il Chelsea lo scorso anno ha fatturato 361 di sterline (411 milioni di euro), 8 milioni di euro sono niente. Non tanti da rischiare di far saltare l’operazione, se davvero era loro intenzione farla. Anche la risoluzione del contratto di Conte, da fare a prescindere, non era di quelle da far saltare il banco. Se davvero al Chelsea vogliono Sarri lo prendono, se poi si riesce a risparmiare anche sulla clausola tanto meglio. Ma non è un problema, e di certo non è legato a Conte.
La sensazione è che De Laurentiis, spinto dalla necessità, ha fatto un passo troppo anticipato annunciando Ancelotti. Ora tutto sta a trovare in tempi brevi una soluzione che possa salvare capra e cavoli. Ma non sarà un problema.

Hjsay, Albiol e forse Zielinski possono seguire il loro vecchio allenatore

Quello che non sappiamo è il numero di giocatori del Napoli che seguiranno Sarri al Chelsea. Circolano i nomi di Hjsay e Albiol, possibile, specie quello del secondo, che costa pochissimo, ha esperienza. Albiol servirebbe a Sarri per far capire i movimenti agli altri difensori. Quanto a Hjsay ha una clausola altissima, e francamente potrebbe essere difficile da far digerire. Piuttosto, sensazione del sottoscritto, a rischio potrebbe essere Zielinski, magari Mertens (ma questo non sarebbe un dramma). Sta di fatto che il mercato del Napoli è al momento ostaggio delle clausole dei suoi giocatori.

E prima si risolve il problema Sarri, prima lo si libera e gli si da la possibilità di accasarsi altrove, meglio è. Alla fine conviene a tutti risolvere la situazione nel miglior modo possibile. De Laurentiis perderà dei soldi (che non avrebbe mai preso),ma potrà fare bella figura liberando il suo vecchio allenatore. E finalmente si potranno avere le idee un po’ più chiare su quali sono le necessità effettive del mercato azzurro.

segui persemprenapoli.it su facebook
– Chiariello promuove il mercato azzurro

Banner 300 x 250 – Horeca – Post
Banner 300 x 250 – Aragon Trasporti – Post
Potrebbe piacerti anche