Con Necco se ne è andata la voce del Napoli di Maradona

Pubblicato il 13 marzo 2018 alle 10:23 da Liberato Ferrara
necco
Con Necco se ne è andata la voce del Napoli di Maradona pubblicato il: 2018-03-13 da Liberato Ferrara

Addio Necco, la voce degli scudetti

“Milano chiama, Napoli risponde”. Siamo nel 1990, la volata scudetto tra Napoli e Milan. Occasioni per vedere i gol non è che ce ne siamo molte in televisione. 90Esimo minuto è la trasmissione cult della televisione italiana, quella che ti permette di vedere i filmati delle partite prima di tutte le altre. E’ un altro calcio, non c’è Sky, non ci sono anticipi o posticipi. Si gioca tutti insieme la domenica pomeriggio, ad orario federale. Le 14.30 di inverno, poi sempre più tardi, a secondo della lunghezza delle giornate. Non è solo un altro calcio, è anche un altro giornalismo. Non ci sono i social, che hanno grandi meriti, ma hanno anche imbastardito questo lavoro. Luigi Necco, è sua la frase, è il volto e la voce della Rai di Napoli ai tempi di Maradona. Il suo teatrino con Gianni Vasino, l’omologo milanese, era il piatto forte della trasmissione.

Altri tempi, altro giornalismo. Un giornalismo meno violento, più lievi, anche se sottile e pungente. Necco era un vero fuoriclasse in questo. Oggi probabilmente non gli sarebbe possibile fare cose del genere. Sono cambiati i tempi, i social hanno aperto a tutti la possibilità di interloquire. E’ la democrazia massima, purtroppo il concedere a tutti la possibilità di esprimere il proprio pensiero vale anche per gli imbecilli. Se ce sono tanti. Oggi Necco, probabilmente, sarebbe sul banco degli imputati in rete, semmai potrebbe anche trovare il suo vice-direttore che invece di difenderlo ne prende le distanze.

Un altro pezzo di Napoli che se ne va

E’ in ogni caso un pezzo di Napoli che se ne va. A distanza di poco tempo sono andati via i principali cantori del Napoli di Maradona: Necco, Pacileo, Prestisimone, Antonio Scotti, Antonio Fontana, Mimmo Ferrara. Nino Masiello, Vittorio Raio. Dall’alto insieme seguiranno le partite di questo Napoli, nella speranza che qualcuno al loro posto possa raccontare il terzo scudetto…

– La rassegna stampa del 13 marzo
– segui Per Sempre Napoli su facebook

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento