Trento-Napoli 0-7, le pagelle: Gran gol di Chiriches e Milik. Ounas, che talento!

Pubblicato il 16 luglio 2017 alle 0:40 da Redazione
Trento-Napoli 0-7, le pagelle: Gran gol di Chiriches e Milik. Ounas, che talento! pubblicato il: 2017-07-16 da Redazione

Grande prestazione del Napoli nell’amichevole giocata questa sera contro il Trento.

I ragazzi di Maurizio Sarri, dimostrano già di essere in un buono stato di forma, vincendo 7-0, contro la squadra trentina neopromossa in Serie D. I marcatori sono stati Milik (2 gol), Callejon, Giaccherini, Chiriches, Ounas e Mertens. Ecco le pagelle degli azzurri:

Rafael sv – Non ha la possibilità di mettersi in mostra tranne che per il giro-palla. (dal 1’st Sepe sv – vedi Rafael)

Maggio 6,5 – E’ già in condizione e si nota, è molto partecipe nella fase offensiva arrivando tantissime volte sul fondo, il cross non è il suo forte ma alcuni riesce a metterli dentro in modo interessante (dal 1’stHysaj 6 – Bada più la fase difensiva che quella offensiva.)

Albiol 6 – Non ha un gran lavoro da fare però come sempre guida bene la linea per mettere in fuorigioco l’unica punta avversaria e fa ripartire bene l’azione (dal 1’st Tonelli 6 – Non è molto appariscente però la sua velocità e le sue doti fisiche serviranno in molti momenti in quest’annata lunga ed intensa)

Chiriches 7 – Già in buone condizioni, è tra i difensori più tecnici a disposizione di Sarri e quando esce palla al piede a testa alta è un gran bel vedere. Fa impazzire i 3mila napoletani in tribuna sorprendendo il portiere dalla propria metà campo con un gol alla Maradona. (dal 1’st Koulibaly 6 – Ha uno strapotere fisico dirompente e lo si nota in tutti i suoi interventi. In una serata tranquilla si rende comunque protagonista di un paio di recuperi in velocità)

Ghoulam 5,5 – Ovviamente non può essere già in forma e con Giaccherini non c’è una buona intesa. Sbaglia qualche al cross di troppo e non è preciso nei suggerimenti (dal 1’st Strinic 6,5 – Spinge con continuità e lo fa sempre trovando la soluzione giusta.)

Rog 6 – Non è brillante, i carichi di lavoro si fanno sentire, però le sue percussioni delle sue le fa. E’ un combattente è lotta su tutti i palloni. (dal 1’st Allan 6,5 – E’ già in formissima, vince tutti i duelli e si propone con continuità)

Diawara 6 – Calamita comunque tanti palloni e li distribuisce con semplicità, senza strafare. (dal 1’st Jorginho 6,5 – Con lui aumenta la velocità del giro-palla, sbaglia poco e trova anche uno splendido lancio per il gol di Ounas)

Hamsik 6,5 – Cresce alla distanza, il meglio lo fa vedere una giocata che vale il prezzo del biglietto. Va via con una finta da capogiro ad un difensore, imbecca Callejon per il goal dello 0-4. (dal 1’st Zielinski 6 – Buona prestazione, fa giocate semplici facendo girare bene palla, ma anche un paio di sventagliate sull’esterno d’alta scuola)

Callejon 6,5 – Tra i più in forma, come sempre è un pendolino tuttofare, velocità e concretezza sono le sue doti migliori. Chiude il primo tempo con un palo, un assist a Giaccherini ed il quarto gol della serata (dal 1’st Ounas 7 – Si presenta finalmente ai tifosi azzurri, quando ha la palla al piede si si nota tutto il suo talento. La prima vera occasione per fare gol non la sfrutta al meglio, tenta una conclusione che finisce all’altezza della bandierina del corner. Poi smarca Zielinski alla conclusione. Il meglio arriva pochi minuti dopo: imbeccato davanti alla porta, trafigge l’estremo difensore rivale con una bella conclusione mancina a giro)

Mertens 6,5 – Sblocca il risultato, complice una deviazione. Dopo i sei goal messi a segno contro la Bassa Anaune oggi si accontenta di uno, ma sono diverse le sue giocate, sgusciando tra gli avversari e accelerando per vie centrali (dal 1’st Milik 7 – E’ in uno stato di forma eccezzionale, dopo la tripletta messa a segno contro la Bassa Anaune, oggi ne ha messi altri due. Dialoga bene con i compagni, anche palla a terra nello stretto, quando va a segno per il secondo lo fa da vero centravanti. (dal 25’st Pavoletti sv – Tanto movimento, buon atteggiamento anche se non ha tanti palloni giocabili)

Giaccherini 6,5 -Si muove bene, converge spesso ed in una circostanza trova il gol finalizzando di testa l’assist di Callejon (dal 1’st Insigne 6,5 – Non trova il gol, ma ogni volta che prende palla tra le file trentine sale la preoccupazione. A fine partita scrive il suo nome nel tabellino degli assist.)

Pubblicato da Giovanni Musella

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento