Valzer terzini: Ghoulam alla Juve, il Napoli su un profilo internazionale

Pubblicato il 16 maggio 2018 alle 9:49 da Mariano De Rose
ghoulam
Valzer terzini: Ghoulam alla Juve, il Napoli su un profilo internazionale pubblicato il: 2018-05-16 da Mariano De Rose

Dopo la conferma del passaggio di Asamoah dalla Juventus all’Inter, che verrà formalizzato soltanto a luglio, ecco innescarsi un meccanismo di interscambio fra terzini sinistri della nostra Serie A che, curiosamente, presenterebbe una dimensione “protezionista”, e quindi quasi esclusivamente interna ai confini nazionali.

Partiamo con la Juve

Oltre all’ex Udinese, i campioni d’Italia potrebbero lasciar partire anche anche Alex Sandro, già in preaccordo con il Manchester United. Questo aprirebbe una falla sulla sinistra che porterebbe Marotta all’acquisto di un esterno mancino di prima fascia. Mai nascoste le simpatie bianconere nei confronti di Faouzi Ghoulam che, in mancanza di Sarri per la prossima stagione, potrebbe essere uno degli illustri partenti della formazione partenopea. Da vincere però la resistenza di De Laurentiis. Un muro, tuttavia, facilmente valicabile con una “scala di quattrini”.

Situazione Napoli

Senza Ghoulam, e con il solo Mario Rui in Rosa, gli azzurri potrebbero dunque bussare alle porte del Milan per Ricardo Rodriguez. Lo svizzero, che si è un po’ perso quest’anno, è d’altronde un profilo internazionale, è con il mancato accesso del diavolo in Champions, quello di Rodriguez potrebbe essere uno dei nomi sacrificabili sul mercato per limare i conti.

Milan, ultima tappa

Palla dunque ai rossoneri. Mirabelli e Fassone, forti già di un Calabria in significativa fase di crescita grazie all’elisir Gattuso, cercherebbero comunque di accontentare l’ex numero 8 milanista, oggi tecnico, con un profilo a lui gradito. Uno di questi porta il nome di Cristiano Biraghi, forte terzino della Fiorentina, che quest’anno fra i viola è stato uno dei pochi ad avere un rendimento continuo e positivo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento