Sconcerti: ecco cosa manca al Napoli per vincere lo scudetto

Pubblicato il 7 agosto 2017 alle 10:21 da Liberato Ferrara
Sconcerti: ecco cosa manca al Napoli per vincere lo scudetto pubblicato il: 2017-08-07 da Liberato Ferrara

Nell suo editoriale sul Corriere della Sera Mario Sconcerti ha dato il volto più alto alla Juve, 9. Subito dopo, staccato di mezza lunghezza il Napoli. Poi le milanesi, quinta la Roma

Questi per il giornalista pregi e difetti azzurri.

Dietro la Juve c’è il Napoli. Rispetto allo scorso anno ha uno schema in più, Milik. E si ritrova Mertens centravanti ormai capito. Si è un po’ fermata la crescita di Zielinski, ma credo riprenderà presto. Il Napoli ha due problemi: 1) l’ambiente che lo contagia, l’entusiasmo senza misura, una sfiducia abbastanza totale nelle istituzioni del calcio, per cui alla fine non ha mai una colpa, una responsabilità; 2) la velocità di gioco: è talmente alta che a volte prende in contropiede la squadra stessa. In sostanza, quando perde palla a metà campo la squadra è spesso scoperta. È quella mancanza di fase difensiva che riguarda tutti e sette gli addetti al recupero del pallone a far subire al Napoli troppi gol e non lo ha ancora reso buono per uno scudetto. Ma non c’è dubbio che giochi meglio di chiunque in Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento